giovedì 4 febbraio 2016

 
Ciao e ben tornati,
le mie avventure col sistema frenante dei sidecar è continuato ancora per qualche giorno, infatti prendendoci gusto ma soprattutto avendoci fatto la mano il solo freno della moto non bastava più per fermare la mia “folle corsa” in sidecar e quindi armato di tanta pazienza abbiamo realizzato il freno sulla ruota sidecar, in varie versioni per le moto con impianto freno idraulico l’impegno nella realizzazione è stato minimo mediante un ripartitore di frenata abbiamo comandato le due ruote posteriori con un solo pedale, la cosa si è fatta interessante dovendo affrontarlo su moto con freno a ganasce la prima decisione è stato mettere un secondo pedale sotto il pedale posteriore ma la cosa non ci soddisfaceva perché la forza che ci voleva per avere una buona frenata era tanta e allora abbiamo spremuto le meningi e grazie ad un sistema di leveraggi abbiamo ottenuto un ottimo compromesso. Ora dovevamo inventari qualcosa per le vespe e anche qui dopo attenti studi abbiamo creato un sistema di frenata integrale sempre comandato da un solo pedale. Però la vera “impresa” è stata accontentare un cliente che voleva si il freno sulla ruota del sidecar ma lo voleva comandare in maniera indipendente, gli serviva solamente per aiutarsi nell’affrontare i tornanti durante le sue passeggiate in montagna. Pensa e ripensa abbiamo adattato un sistema semplice ma nello stesso tempo efficace, mediante l’utilizzo di una terza leva ( oltre freno e frizione) abbiamo realizzato un freno autonomo e di facile utilizzo. Anche per oggi abbiamo finito se avete delle richieste particolari non esitate a contattarci e cercheremo di rispondervi un saluto Pippo 


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...